Tu sei qui

Endoscopio standard

Gli endoscopi rigidi della Fiber Optic sono strumenti ottici d’alta qualità appositamente progettati per applicazioni industriali. Di costruzione precisa e robusta sono facili da utilizzare e, se trattati con la dovuta attenzione, praticamente esenti da manutenzione.         Un sistema di lenti di eccellente qualità fornisce immagini ad alta risoluzione, ottima riproduzione del colore e completa nitidezza sull’intero campo visivo.

Specifiche Tecniche: 
Descrizione: 




 


Introduzione


 

Gli endoscopi della Fiber Optic sono strumenti ottici di alta qualità progettati specificamente per applicazioni industriali. Di costruzione precisa e robusta sono facili da utilizzare e praticamente esenti da manutenzioni. Un sistema di lenti di altissima qualità fornisce immagini ad alta risoluzione, ottima riproduzione del colore e totale nitidezza sull’intero campo visivo.

 




 


Principio di funzionamento


 

 

L’endoscopio risulta fondamentalmente costituito da una guaina esterna rigida (il tubo), di lunghezza variabile, alla cui estremità anteriore incorpora un dispositivo ottico (l’obiettivo) in grado di riprodurre l’immagine di un oggetto posizionato di fronte allo strumento. L’illuminazione della zona da ispezionare è ottenuta mediante l’impiego di un fascio di fibre ottiche, poste all’interno del tubo parallelamente all’asse del sistema ottico, e con l’utilizzo di una sorgente luminosa di notevole intensità. L’immagine è trasmessa all’oculare, situato all’estremità posteriore, mediante un opportuno sistema di prismi e lenti posizionati all’interno del tubo. L’oculare è filettato e consente, mediante apposito adattatore, l’allacciamento di dispositivi ottici quali: videocamere, macchine fotografiche, speciali oculari angolari ed altri accessori. Il gruppo oculare incorpora inoltre il dispositivo di regolazione della messa a fuoco e la connessione per la guida di luce.



 

Sistema ottico


 

Il sistema ottico degli endoscopi della Fiber Optic varia a seconda del diametro dell’endoscopio stesso. Per diametri da 2,8mm a 4mm, dove per questione di spazio il numero di fibre ottiche contenute all’interno dell’endoscopio non può essere elevato, viene usato un sistema di lenti cilindriche studiato appositamente per bilanciare il rapporto fibre / lenti che garantisca sempre una visione nitida e brillante

 

Per diametri superiori ai 4mm, viene usato un sistema di lenti acromatiche che, garantendo l’alta risoluzione dell’immagine, dà in più il vantaggio di resistere meglio alle sollecitazioni cui l’endoscopio può essere sottoposto.

 

   Direzione di visione


 

 

La direzione visiva è definita dall’angolo   formato dalla deviazione del raggio di luce e l’asse del sistema ottico. La scelta della direzione visiva dipende dall’uso cui l’endoscopio verrà utilizzato.


 

Campo di visione

Il campo di visione è definito dal cono formato dai raggi periferici dell’immagine. Minore è il campo visivo, maggiore è la definizione dell’oggetto osservato


Illuminazione

 

 

La precisa relazione fra il numero di fibre ed il diametro del sistema ottico garantisce un’ottima illuminazione dell’immagine. Un doppio sistema di rivestimento della fibra ottica limita al massimo la distorsione della luce all’interno del tubo dell’endoscopio.


 

  Ingrandimento immagine

L’immagine prodotta dall’endoscopio ha una profondità di campo tale da rendere virtualmente impossibile la definizione di ingrandimento. L’ingrandimento è direttamente correlato alla distanza dall’oggetto.

La figura sotto riprodotta mostra la relazione fra ingrandimento e distanza dell’oggetto.

L’ingrandimento è inversamente proporzionale alla distanza. Se per esempio si riduce la distanza dell’oggetto della metà, l’ingrandimento raddoppia e viceversa.

 

 

     




 


Meccanica


 

I nostri endoscopi sono costruiti in acciaio inox per il tubo ed in lega di alluminio anodizzato per le restanti parti meccaniche. Il montaggio di precisione dei vari componenti minimizza l’attrito di rotazione del tubo e della messa a fuoco, rendendo lo strumento praticamente esente da manutenzione.




 


Progettazione e Design


 

Il design ergonomico dell’impugnatura dell’endoscopio consente una comoda regolazione dei parametri di visione operando con una sola mano. Il manipolo sganciabile consente il facile inserimento della guida di luce.




 


Endoscopi speciali


 

In aggiunta agli endoscopi standard siamo in grado di fornire endoscopi speciali per diverse applicazioni come ad esempio gli endoscopi UV.




 


Interfaccia


 

I nostri endoscopi sono predisposti per l’allacciamento a telecamere, macchine fotografiche, speciali oculari angolari ed altri accessori ottici



 

Tubicino di rinvio